Annunci Lesbo, in forte aumento negli ultimi 2 anni ed ecco il perché

annunci lesbo

Rapporti Casual? Anche NO.. O per lo meno… non proprio!

Il crollo degli stereotipi

Stereotipo:”In psicologia, qualsiasi opinione rigidamente precostituita e generalizzata, cioè non acquisita sulla base di un’esperienza diretta e che prescinde dalla valutazione dei singoli casi, su persone o gruppi sociali”.

Ed è proprio di questi stereotipi che la comunità omosessuale è stata vittima già sin dalla sua nascita fino ad arrivare ai giorni nostri. Gli omosessuali sono sempre stati attaccati a causa dell’ignoranza popolare, la quale sfociava appunto nel creare l’idea generalizzata e appunto stereotipata dei gay effemminati ed esperti di moda e delle lesbiche maschiacce e appassionate solo di sport maschili.

Gli effetti degli stereotipi

L’effetto che questo fenomeno ha causato in linea di massima su tutta la comunità omosessuale è stato quello di farli sentire soli, abbandonati a se stessi come se fossero diversi da qualunque altro essere umano sulla terra.

Chi più chi meno, chi addirittura per niente hanno sofferto di questa sorta di emarginazione che, grazie alla maggiore informazione generale, all’apertura mentale che è aumentata al passare del tempo e soprattutto grazie alle lotte sociali condotte da tutta la comunità omosessuale, sta via via diminuendo.

Ventunesimo secolo è diventato infatti sinonimo oltre che di innovazione, tecnologia e sviluppo, anche di apertura mentale e libertà, che sia essa sessuale, religiosa o di pensiero. Stiamo vivendo infatti nel periodo che vede le generazioni di bambini e ragazzi che sono cresciuti facendosi un’idea propria di cos’è l’omosessualità, scoprendola o attraverso se stessi o attraverso amici/amiche omosessuali o semplicemente informandosi da soli diventare adulti.

Il fattore che ha fatto crescere esponenzialmente l’entità e la diffusione di questa falsa idealizzazione dell’omosessuale è stata infatti l’imposizione di quest’ultima da parte dei genitori, senza dare ai figli la possibilità di parlarne, discuterne o semplicemente avere delle risposte alle proprie domande(che come sappiamo, in età adoloscenziale, sono davvero tante), come se fosse tabù.

La crescita della comunità LGBT

La comunità LGBT( sigla utilizzata per riferirsi a Lesbiche,Gay,Bisessuali e Transgender) è dunque cresciuta dal vecchio 3.4% al 4.2% della popolazione (circa un milione di persone) grazie a tutti queste fattori.

In realtà non è successo che nel giro di pochi anni un milione di persone ha deciso dal nulla o ha scoperto di essere omosessuale ma, grazie alle nuove leggi e alla visione sociale che adesso la maggior parte delle persone hanno su di essi, una consistente fetta di persone non si è più sentita discriminata e/o minacciata a causa del proprio orientamento sessuale e si è quindi dichiarata apertamente, liberandosi di un peso che ha gravato per anni su tutta la comunità LGBT.

Annunci Lesbo in aumento

Il fenomeno degli annunci online di appuntamenti(al buio, piccanti e non, o semplicemente sotto forma di inviti a chat online) si è diffuso su larga scala sin dai primi anni dell’avvento di internet.

All’inizio si parlava però di annunci esclusivamente fatte da persone eterosessuali e rivolti a omosessuali ma di conseguenza a tutti i vari fattori che hanno portato all’aumento dei gay e delle lesbiche ad un più aperto modo di vedere le cose sono aumentati anche gli annunci omosessuali.

In particolare si è visto un considerevole aumento degli annunci sexy per lesbiche le quali vogliono conoscere tante persone nuove chattare con esse e spesso conoscerle fisicamente e se tutto va bene passare anche del tempo con loro.